“I figli non si fanno per sbaglio”: un donatore anonimo finanzia la contraccezione a Genova

30 novembre 2015 | Comments Off on “I figli non si fanno per sbaglio”: un donatore anonimo finanzia la contraccezione a Genova

Manifesti e locandine per promuovere gli anticoncezionali realizzati dall’AIED di GenovaUn sostanzioso contributo di alcune decine di migliaia di euro da un donatore che chiede di rimanere anonimo, finalizzato a una campagna cittadina di sensibilizzazione all’uso dei contraccettivi: un fulmine a ciel sereno per il consultorio AIED di Genova o il riconoscimento, se pure per un gesto singolare, del lavoro svolto da decenni dal consultorio AIED di Genova, punto di riferimento sicuro per questo donatore generoso e anonimo.

Condividiamo l’invito dell’AIED di Genova a tutti i lettori, ringraziando Anonimo, a commentare l’iniziativa, per diffonderla e farla propria!

2015 11 AIED Genova: Campagna per la contraccezione, manifesti e locandine

Manifesto “I figli non sono giocattoli”

 

2015 11 AIED Genova: Campagna per la contraccezione, manifesti e locandine

Manifesto “I figli non si fanno per sbaglio”


I commenti sono chiusi.