Convegno di Trieste, Telesca: “L’AIED esempio di collaborazione pubblico – privato”

2 ottobre 2015 | Comments Off on Convegno di Trieste, Telesca: “L’AIED esempio di collaborazione pubblico – privato”

“L’AIED esempio di collaborazione pubblico privato”: così l’assessore Telesca al Convegno svoltosi a Trieste, “Salute sessuale e riproduttiva, Università, AIED”.

Trieste, 2 ottobre – “Un’alleanza tra pubblico e privato sociale è quanto stiamo perseguendo per cambiare la sanità del Friuli Venezia Giulia. In questo senso, l’esperienza fatta con l’Associazione Italiana per l’Educazione Demografica (AIED) nel campo della salute sessuale e riproduttiva è un esempio di ciò che intendiamo mettere a sistema”.

Così l’assessore regionale alla Salute Maria Sandra Telesca ha concluso il convegno Salute sessuale e riproduttiva – 20 anni di collaborazione tra l’Università di Trieste e l’AIED di Pordenone e Udine, che si è svolto questa mattina nell’Aula magna Rita Levi Montalcini dell’Ospedale di Cattinara.

“Questa forma di collaborazione rientra in quelle integrazioni che intendiamo adottare nell’attuazione della Riforma della Sanità regionale accanto a quelle tra ospedale e territorio e tra ricerca universitaria, cura e promozione della salute” ha proseguito l’assessore.

Entrando nella materia della salute sessuale, l’assessore ha sottolineato come “si tratti di un fattore di benessere che va perseguito con l’informazione, la promozione della salute e l’inclusione sociale, mirando ad arrivare soprattutto ai giovani nel modo più diretto possibile”.

In questo senso il supporto dell’AIED è particolarmente significativo, con oltre 20.000 prestazioni all’anno (molte delle quali in convenzione con le Aziende per l’Assistenza Sanitaria (AAS), le università, l’Ospedale infantile Burlo Garofolo di Trieste) tra assistenza alle donne incinte, interventi di contraccezione, supporto per le interruzioni di gravidanza, prestazioni psicologiche e consulenze legali.

Al convegno hanno preso parte il commissario straordinario dell’AAS 1 di Trieste Nicola Delli Quadri, il direttore del Dipartimento clinico di Scienze mediche di Trieste, Chirurgiche della Salute Roberto Di Lenarda, il direttore generale dell’IRCCS Burlo Garofolo Gianluigi Scannapieco, il direttore della Clinica urologica triestina Emanuele Belgrano, il direttore della Scuola di specializzazione in Ginecologia di Trieste Secondo Guaschino, il direttore della Scuola di specializzazione in Urologia di Trieste Carlo Trombetta, e il presidente dell’AIED Mario Puiatti.

La manchette del convegno

La manchette del convegno


I commenti sono chiusi.