AIED: Chi condanna la pillola promuove l’aborto.

12 maggio 2013 | Comments Off on AIED: Chi condanna la pillola promuove l’aborto.

AIED: l’aborto non si elimina abrogando la legge ma promuovendo la contraccezione sicura. Chi condanna la pillola promuove l’aborto.

Dichiarazione di Mario Puiatti, Presidente nazionale dell’AIED (Associazione Italiana per l’Educazione Demografica): “Ancora una volta assistiamo alla manifestazione di movimenti religiosi integralisti che chiedono l’abrogazione della legge 194 che 35 anni fa ha legalizzato l’interruzione volontaria della gravidanza in Italia. Ormai fa parte della liturgia.
Eliminando la legge non si elimina l’aborto. La legge ha solo consentito a tutte le donne, non solo a quelle che potevano permettersi di andare nelle cliniche svizzere, di abortire in ospedale senza rischiare la pelle.
L’aborto si combatte solo prevenendo le gravidanze indesiderate con la contraccezione sicura. E’ quello che l’AIED fa da 60 anni in Italia. Chi predica contro la contraccezione, visto che l’astinenza non funziona, di fatto promuove l’aborto.”


I commenti sono chiusi.