AIDS

Che cos’è l’AIDS?


L’AIDS (dall’inglese Acquired Immodeficiency Syndrome o Sindrome da Immunodeficienza Acquisita) è una malattia causata da un virus denominato HIV (Human Immudeficiency Virus, o Virus dell’Immunodeficienza Umana) che attacca e distrugge progressivamente le difese immunitarie.
Il decorso dell’AIDS si compie in due momenti:
– l’infezione da virus, cioè la sieropositività
– la malattia vera e propria, cioè l’AIDS.

Quali sono i veicoli di trasmissione dell’AIDS?


Il virus è presente, in quantità sufficienti a infettare altri individui, nel sangue, nel liquido seminale e nelle secrezioni vaginali delle persone infette.

Quali sono le modalità di trasmissione?


La modalità di trasmissione più frequente è attraverso i rapporti sessuali non protetti con persone che hanno già contratto il virus HIV.
Molte persone sono rimaste contagiate, nei primi anni dell’epidemia, attraverso trasfusioni di sangue infetto, poiché non erano disponibili test in grado di svelare la presenza del virus. Oggi, con la messa a punto di test sempre più sensibili, il rischio di contrarre il virus attraverso una trasfusione di sangue è ridottissimo.
Un tipo particolare di microstrasfusione è quella che avviene quando ci si serve di una siringa appena usata da una persona portatrice del virus. È questo il motivo che ha portato molti tossicodipendenti che usano droghe per via endovenosa a contrarre l’infezione.
Il virus HIV può essere trasmesso anche da una donna infetta al proprio bambino durante la gravidanza.
A questo proposito, è consigliabile sottoporsi al test anti HIV quando si scopre di essere in stato di gravidanza. La legge n. 194 del 22 maggio 1978 consente, in caso di reale necessità, l’interruzione di gravidanza.

Quali sono le probabilità di contrarre l’infezione mediante rapporti sessuali?


La probabilità di contrarre l’infezione attraverso rapporti sessuali è di circa 1 ogni 500 rapporti.
Sembra qualcosa di relativamente improbabile, eppure bisogna tener presente che l’infezione si può contrarre anche attraverso un solo rapporto sessuale. Le donne hanno una maggiore probabilità di contrarre l’infezione attraverso i rapporti sessuali con uomini infetti, mentre la probabilità è minore per rapporti sessuali tra uomo non infetto e donna infetta.
Anche il tipo di rapporto sessuale può influenzare la probabilità di infettarsi: ad esempio quelli più violenti, che comportino anche piccole lacerazioni delle mucose, come i rapporti per via anale, sono maggiormente a rischio.

Dove si può effettuare il test per l’AIDS?


Il test per il controllo degli anticorpi HIV viene effettuato, attraverso l’analisi del sangue, presso ospedali, centri specializzati, cliniche universitarie.

 

Se la tua domanda non è tra quelle della lista, scrivici e cercheremo di risponderti in poco tempo.